immagine bg interna

Sviluppo energetico sostenibile: le Marche raccolgono la sfida dell’Europa

Dal 12-05-2016 16:57 fino al 13-05-2016 18:57 Salva sul calendario

Categorie: Eventi pubblici

Si è chiusa oggi ad Ancona la due giorni di incontri per il lancio del progetto europeo Empowering coordinato da Svim, l’agenzia per lo sviluppo della Regione Marche. Previsti 350mila euro per i Comuni marchigiani coinvolti per migliorare la sostenibilità e l’efficientamento dei loro piani energetici.

Dopo l’evento inaugurale di ieri, si è chiuso oggi ad Ancona il meeting internazionale per il lancio di Empowering, il progetto europeo finanziato all’interno del programma Horizon 2020 per la ricerca e l’innovazione, che vede in veste di capofila Svim – agenzia per lo sviluppo della Regione Marche. Obiettivo dell’iniziativa, aiutare le autorità locali nella pianificazione e nell’implementazione di nuove strategia volte a migliorare la sostenibilità e l’efficientamento dei rispettivi piani energetici. Beneficiari diretti del progetto saranno infatti i numerosi Comuni marchigiani già firmatari, nonché quelli candidati all’adesione, del Patto dei Sindaci per l’energia e il clima, l’iniziativa promossa dall’Unione Europea per ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 40% entro il 2030 e promuovere un approccio integrato per affrontare la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici. 1,5 milioni di euro il finanziamento complessivo del progetto, dei quali 350mila euro desinati proprio alle Marche e alle sue municipalità.
Alla due giorni hanno partecipato tutti i partner coinvolti nel progetto provenienti da sei diversi paesi europei: Spagna, Romania, Svezia, Croazia, Ungheria e Grecia, oltre all’Italia, rappresentata proprio dalle Marche. Nella giornata di ieri i lavori erano stati aperti, tra gli altri, anche dagli interventi di Maurizio Mangialardi, sindaco di Senigallia e presidente dell’Anci Marche, e dell’Assessore all’Ambiente Angelo Sciapichetti, che ha ricordato come le Marche abbiano raccolto da tempo l’invito dell’Europa per uno sviluppo sostenibile e un’attenzione particolare ai cambiamenti climatici.
Nato dall’esperienza pluriennale maturata nell’ambito del partenariato tra le regioni europee coinvolte nello sviluppo di politiche energetiche sostenibili e nel sostegno alle municipalità nella stesura di piani energetici locali, il progetto Empowering porta dunque avanti il cammino già intrapreso da Svim con il programma City Sec, incentrato sulla riduzione delle emissioni di CO2 e sul risparmio energetico, che ha dato luogo nelle Marche ad una comunità virtuosa di cui fanno parte 68 Comuni per un totale di oltre 800mila abitanti.

2016-05-12 16:57:00
2016-05-13 18:57:00