immagine bg interna

LIFE SEC ADAPT: i partner di progetto impegnati ad Ascoli Piceno per lo sviluppo di strategie e piani di adattamento ai cambiamenti climatici

I giorni 13, 14 e 15 dicembre p.v. si terrà ad Ascoli Piceno il V incontro di partenariato previsto nell’ambito del progetto LIFE SEC ADAPT.

23 partner provenienti da 4 paesi europei - Italia, Croazia, Spagna e Grecia – parteciperanno alle tre giornate di lavoro organizzate da SVIM, capofila di progetto, in collaborazione con il Comune di Ascoli Piceno, che ospiterà l’evento.

L’obiettivo è quello di aumentare la capacità di adattamento ai cambiamenti climatici dei Comuni coinvolti, attraverso la declinazione degli obiettivi europei in materia di clima, nelle politiche, strategie ed interventi a livello locale, facilitando la transizione delle aree urbane verso un’economia a basse emissioni di carbonio. 

Il 13 dicembre sarà dedicato alla valutazione delle attività implementate sino ad oggi dai partner di progetto ed alla definizione delle azioni propedeutiche alla stesura dei Piani di Adattamento ai Cambiamenti Climatici che saranno realizzati dai Comuni entro Dicembre 2018. Alle ore 11.00, presso la Sala Massy del Comune di Ascoli Piceno, avrà luogo una conferenza stampa che vede la partecipazione del Sindaco del Comune di Ascoli Piceno - Guido Castelli – del Consigliere regionale – Fabio Urbinati – e dell’Amministratore Unico di SVIM – Gianluca Carrabs oltre che della stampa locale e regionale. La conferenza sarà occasione per mantenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica rispetto ad un dibattito di stringente attualità che punta sul ruolo degli attori localie regionali quali partner di vitale importanza per il raggiungimento degli obiettivi europei in tema di clima ed energia.

La mattinata del 14 dicembre vedrà invece il coinvolgimento di esperti del settore provenienti da realtà italiane ed europee che già hanno concluso il percorso verso lo sviluppo di piani locali di adattamento ai cambiamenti climatici. L’obiettivo è quello di portare all’attenzione dei Comuni partner di progetto, aspetti replicabili nella promozione e realizzazione di strategie, piani e misure per la sostenibilità energetica e la lotta ai cambiamenti climatici. A partire dal pomeriggio del 14 dicembre, fino a conclusione dei lavori, il partenariato sarà invece impegnato a relazionare sullo stato dell’arte delle attività progettuali. Sarà presente la società NEEMO TIMESIS incaricata dalla Commissione Europea di valutare azioni tecniche e risultati raggiunti dal progetto LIFE SEC ADAPT.

Per ulteriori informazioni, si allega il programma definitivo dei lavori.